L’estratto di echinacea si ottiene dalla radice della Echinacea angustifolia, pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae.
componenti principali sono alcuni derivati dell’acido caffeico (tra cui l’echinacoside), un olio essenziale ricco di composti poliacetilenici (echinolone) e polisaccaridi ad elevato peso molecolare. L’estratto presenta una marcata attività
antialuronidasica e immunostimolante che conferisce all’estratto proprietà riepitelizzanti, rassodanti, rigeneranti ed elasticizzanti.
Accelera i processi di cicatrizzazione e riepitelizzazione a livello di derma ed epidermide, migliorando cosi anche l’idratazione superficiale. L’estratto di Echinacea angustifolia è indicato nella formulazione di cosmetici per il trattamento e la prevenzione della cellulite e delle smagliature. Rappresenta un utile ingrediente nella preparazione di prodotti anti-ageing.
Grazie alle sua attività antinfiammatoria e disarrossante cutanea, è utilizzata nel trattamento di pelli sensibili e facili all’arrossamento.