Il bioliquefatto acquoso da bucce di pomodoro,
OTTENUTO CON TECNOLOGIA C.A.M (CAROTENOIDI ACQUOSI MICRODISPERSI) sviluppato presso i laboratori del Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali dell’Università di Bologna permette di abbinare tecnologie di Bioliquefazione a quelle di Microdispersione.
Le bucce di pomodoro vengono trattate in ambiente acquoso senza utilizzare solventi organici tossico nocivi ma solo attraverso l’ausilio di tagli molecolari tramite specifici biocatalizzatori, liberando il licopene in origine intrappolato nelle maglie della matrice vegetale ed ottenendo polifenoli e zuccheri idratanti e nutrienti naturalmente contenuti nell’epicarpo di pomodoro ma, in origine, non biodisponibili. Il licopene ottenuto è così libero nella stessa acqua di estrazione. Il licopene fa parte della famiglia dei carotenoidi, pigmenti prodotti dagli organismi vegetali e da alcune specie di microrganismi, con funzioni di supporto alla fotosintesi e di protezione dagli effetti nocivi della radiazione solare. Il licopene è il carotenoide più abbondante nei pomodori maturi arrivando a raggiungere il 90% dei carotenoidi totali.

Nel regno vegetale i carotenoidi sono accumulati nei cloroplasti nei quali svolgono una duplice funzione, miglioramento dell’efficienza di raccolta della radiazione luminosa da parte dell’antenna della clorofilla e protezione degli apparati fotosintetici dalle dannose specie reattive dell’ossigeno che si formano durante la sovraesposizione alla luce della stessa clorofilla. Questo attivo rappresenta la prima vera opportunità di utilizzo del Licopene in campo cosmetico, consente ai prodotti cosmetici di fungere da veicolanti di Licopene in forma L.A.M. ; il Licopene L.A.M. , veicolato per via topica, permette di raggiungere molto più velocemente le concentrazioni necessarie alla pelle per massimizzare le attività di difesa; rende possibile distribuire il Licopene in tutte le aree del viso e del corpo in modo mirato ed omogeneo; è un prodotto assolutamente sicuro e adatto a cosmetici destinati a trattamenti pre-estate, pre-esposizione solare o più genericamente protettivi.