Le vitamine sono essenziali per il nostro benessere, ma il nostro organismo non può produrle.
Esse vengono introdotte nell’organismo tramite l’alimentazione, ma raggiungono la pelle in percentuale molto bassa. Non costituiscono una fonte di energia, né fanno parte di strutture tissutali, ma nella maggior parte dei casi si comportano da coenzimi, promuovendo lo sviluppo di reazioni metaboliche di vitale importanza.
La pelle ha bisogno di vitamine. Ogni tipo di pelle necessita prevalentemente di una vitamina.

Vitamina Cper pelli mature. Tratta le macchie brune sia prevenendole che quelle già presenti.
Attiva la produzione del collagene, proteina fondamentale per l’integrità e la tonicità della pelle.

La vitamina C, nota come acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile ed un potente antiossidante usato in campo cosmetico per la capacità di contrastare gli effetti dell'invecchiamento cutaneo, sia intrinseco che estrinseco.
Questa capacità è ascrivibile alle spiccate proprietà antiossidanti e fotoprotettive dell'acido ascorbico.
La vitamina C è presente sulla cute in quantità molto bassa. Tra le sue innumerevoli funzioni spicca quella di schiarente cutaneo, in virtù della sua attività inibitrice nei confronti della sintesi di tirosina, molecola precorritrice della melanina. Nel combattere gli effetti dell'invecchiamento, la vitamina C interviene anche ad un altro livello: il rilassamento cutaneo. Infatti, gioca un ruolo chiave nel mantenere la densità ottimale del collagene nel derma: studi biochimici hanno dimostrato che agisce come co-fattore per la lisina e prolina idrossilasi, due enzimi essenziali nella biosintesi del collagene. L'idrossilazione del collagene permette la formazione e la stabilizzazione della struttura a tripla elica, e del cross-linking del tropocollagene. Un aumento della produzione di collagene si traduce in un miglioramento della qualità della pelle per quanto riguarda l'elasticità ed il tono. In questo formulato si presenta in forma stabilizzata e assicura un effetto anti aging stimolando la sintesi di nuovo collagene e la riparazione di quello danneggiato.