Le vitamine sono essenziali per il nostro benessere, ma il nostro organismo non può produrle.
Esse vengono introdotte nell’organismo tramite l’alimentazione, ma raggiungono la pelle in percentuale molto bassa. Non costituiscono una fonte di energia, né fanno parte di strutture tissutali, ma nella maggior parte dei casi si comportano da coenzimi, promuovendo lo sviluppo di reazioni metaboliche di vitale importanza.
La pelle ha bisogno di vitamine. Ogni tipo di pelle necessita prevalentemente di una vitamina.

La biotina o vitamina H - è riequilibrante, regola la secrezione sebacea ed è consigliata nelle pelli acneiche.
Chimicamente è costituita da un anello imidazolico e uno tiofenico, cui è legata una catena laterale di acido valerianico. Coenzima di diverse carbossilasi, trasportatrice di gruppi CO2, rappresenta una vitamina necessaria all’accrescimento cellulare ed esplica la sua funzione nell’ambito del metabolismo lipidico cutaneo.
La sua carenza provoca alterazioni della cute (desquamazioni) e perdita di capelli.
Recenti studi hanno dimostrato come la biotina influenza la composizione della cheratina
e promuove la formazione di strati lipidici intercellulari attraverso un aumento della sintesi lipidica, che migliora la funzione barriera naturale della pelle.
Ha un effetto su capelli fini e fragili migliorando la qualità delle strutture cheratiniche formate e fornisce anche

una netta riduzione di rughe della pelle dopo l'applicazione topica.