COME APPLICARE CORRETTAMENTE LA CREMA VISO
e non solo quella...
le linee del massaggio Langer sul viso

Per ottenere dei buoni risultati dai nostri cosmetici bisogna saperli applicare in modo corretto.
Questa piccola guida ti aiuta a capire la tecnica di applicazione valida per diversi cosmetici.

Cosa significa? 
Tutti i cosmetici, che sia un latte detergente, un siero o una crema, vanno applicati seguendo le linee del massaggio, chiamate anche le linee di Langer.

Cosa sono le linee di Langer? 
Sono le linee virtuali sulla nostra pelle (individuate e descritte per la prima volta nel 1861 dall'anatomista austriaco Karl Langer), lungo le quali la nostra pelle resta maggiormente tesa e resiste meglio alla trazione.

Langer stava studiando le proprietà della pelle, compresa la sua elasticità, quando aveva notato che in alcune direzioni la pelle si stirava di più e in altre di meno.
Aveva collegato questo fenomeno con l'orientamento naturale dei fasci di collagene nel derma (spesso sono anche parallele l'orientamento delle fibre muscolari sottostanti) e aveva anche constatato che in varie zone del corpo questi fasci seguono le direzioni diverse.
Aveva capito che la direzione dei fasci è molto importante perché cambia la resistenza alle deformazioni della nostra pelle.

Le linee di Langher sono conosciute e vengono considerate sia in chirurgia, in particolare quella estetica (le incisioni fatte in parallelo alle linee di Langer possono guarire meglio e lasciare meno segni rispetto alle incisioni perpendicolari alle linee di Langer, le hanno la tendenza ad arricciarsi e rimanere evidenti), che in cosmetologia.

Le linee di Langer sul viso
Non sono difficili da memorizzare, quasi tutte vanno dal centro verso la periferia e devi considerarle sempre nella tua beauty routine; sia quando togli il trucco (effettuando dei movimenti circolari lungo le linee del massaggio), che quando applichi i trattamenti cosmetici o make-up.
Tutti i tuoi gesti devono seguire queste linee, proprio per evitare il più possibile di stirare della pelle. 
Da ricordare che la zona del contorno occhi, essendo particolarmente sottile e delicata, non deve essere mai tirata (ne applicando i cosmetici, ne struccandola).

Seguendo la direzione delle linee del massaggio, diminuisce l'impatto negativo sulla distensione dell'epidermide, e quindi sulla comparsa delle rughe.

Prima di applicare 
Le mani devo essere ben pulite: le nostre dita, per quanto possono essere pulite, contengono vari microorganismi che proliferano velocemente in un ambiente favorevole come la crema. Questo può portare al deterioramento del cosmetico e alla diminuzione del suo sistema conservante. 
Quindi, mai prelevare la crema dal vasetto direttamente con le dita! 
Per prelevare la crema serviti sempre dell'apposita spatola.

Dopo aver deterso e tonificato il viso, preleva la giusta quantità di crema. Non è necessario risparmiare oppure applicare troppa crema. 
La quantità deve essere ottimale per idratare bene la pelle, ma senza occludere o appesantirla.

Una volta prelevata la quantità ottimale, la crema va leggermente massaggiata e scaldata tra i polpastrelli: questo aiuterà a dividere il prodotto in parti uguali tra le due mani e, dato che la crema verrà "preriscaldata", aumenterà il suo assorbimento sul viso.

I movimenti
Tutti i movimenti devono essere leggeri, effettuati con polpastrelli, scorrendo dolcemente sulla pelle o picchiettandola delicatamente (per stimolare la micro-circolazione) e senza mai tirare o premere troppo.

NEL CONTORNO OCCHI
La crema va applicata con il dito anulare (essendo il dito con il polpastrello più morbido è più indicato per applicare il prodotto con delicatezza). 
Scalda la crema tra i polpastrelli delle due dita e applicala:
☑ sulla palpebra superiore fissa dall'angolo interno dell'occhio → verso l'esterno; 
☑ sulla palpebra inferiore, senza avvicinarsi troppo alla rima dell'occhio, dall'angolo esterno dell'occhio ← verso l'interno.
(approfondisci come applicare correttamente la crema contorno occhi)

SUL VISO
Scalda la crema tra i polpastrelli e inizia ad applicare la crema, dal basso verso l'alto, partendo dal collo e spostandosi verso la fronte, seguendo le linee del massaggio:
☑ nella parte laterale del collo dai lobi delle orecchie ↓ fino alle spalle; 
☑ nella parte centrale del collo dalle ossa delle clavicole ↑ verso il mento; 
☑ dal centro del mento ↗ verso i lobi;
☑ dagli angoli esterni della bocca ↗ verso gli apici delle orecchie;
☑ dal centro del naso naso ↗ verso le tempie;
☑ dalle labbra superiori o dagli angoli della bocca ╮verso i lati della punta del naso (per prevenire la formazione delle rughe naso-labiali);
☑ dalla punta del naso ↑ verso l'alto;
☑ nella parte centrale della fronte dalle sopracciglia ↑ verso l'attaccatura dei capelli;
☑ nella parte laterale della fronte muovendosi dal centro ↶ ↷ verso le tempie, come se fosse una fontana;
☑ applicare la crema sul décolleté, con la mano sinistra → verso l'esterno della parte destra e viceversa.

E ricordati, la crema che resta sempre sul ripiano non funziona!

E NEL CONTORNO OCCHI?
Se vuoi imparare ad applicare correttamente anche la crema contorno occhi, consulta questa pagina.



Ora, scegli la crema viso più adatta a te.